DIFENDIAMO LO SPAZIO 20092


4 ANNI DI R-ESISTENZA E SOLIDARIETÀ DI CLASSE

Era maggio 2015 quando un gruppo di famiglie rimaste senza casa, sfrattate per morosità incolpevole, sostenute dal Collettivo 20092, Movimento Casa Cinisello e Unione Inquilini occuparono la struttura di via Cremona 10 – Cinisello B., vuota da diversi anni, dopo il fallimento dell’impresa che ci lavorava, in mano al tribunale. Dopo 3 aste, andate buche, il 19 marzo 2019, ci riproveranno a vendere la struttura e stavolta il rischio che questa esperienza venga sgomberata è decisamente più alto.

 In questi anni più di 30 famiglie e diversi giovani richiedenti asilo, hanno trovato casa allo Spazio dando vita ad un’esperienza inedita sul territorio di condivisione autogestita e solidale. In questi anni lo Spazio è stato un laboratorio di libera aggregazione, costruzione politica dal basso, sperimentazione di una solidarietà di classe tra diverse generazioni e diverse provenienze che ha portato in città nuovi discorsi e nuove pratiche di lotta sul diritto alla casa e all’abitare, al lavoro, ai servizi pubblici, all’accoglienza dignitosa per chi fugge da guerre e povertà, in rete con altre realtà autogestite della metropoli, con uno sguardo internazionalista. Contro le logiche di speculazione e sfruttamento di chi vive e anima le periferie del mondo.

GIOVEDÌ 14 MARZO H21 ASSEMBLEA PUBBLICA ALLO SPAZIO 20092

MARTEDÌ 19 MARZO H10 PRESIDIO CONTRO LA VENDITA IN VIA VINCENZO MONTI 8, ZONA CADORNA, MILANO

ABBIAMO BISOGNO DI TUTTO IL VOSTRO APPOGGIO!
#LOSPAZIONONSICOMPRA ABBIAMO ANCORA SOGNI GRANDI!